Photo Photo Photo Photo Photo Photo PhotoPhoto
   La storia


Il Moto Club Edgardo Cecchi Ŕ entrato in Rubicone Corse nel 1999. Stessa NatalitÓ, Savignano sul Rubicone, stessa passione... due ruote in meno, ma la sostanza non cambia. Rappresenta una delle strutture sportive storiche, pi¨ datate in Italia essendo stato costituito nel lontano 1959 per volontÓ dei soci fondatori, Sergio Censi, tuttora responsabile ed Angelo Branducci. Il nome Ŕ in ricordo di un ragazzo che amava talmente il motociclimo da sacrificargli la vita. Tempi ormai sbiaditi, ma i ricordi sono pi¨ forti dello scorrere degli anni.

Il Moto Club Cecchi va ricordato per la creazione del primo campo da cross ufficiale nei pressi di Savignano sul Rubicone che ha forgiato pi¨ di una generazione di crossisti. E' del Moto Club Cecchi il vanto di avere organizzato le spettacolari gare in notturna di cross, ospitando i migliori specialisti USA. Ma il Moto Club Cecchi non Ŕ stato solo cross. Tesserati illustri sono Branducci, il cowboy USA Randy Mamola, il compianto Sauro Pazzaglia. Ed ora le minimoto, una specialitÓ nata in sordina, quasi un gioco, che ha saputo trasformarsi in palestra per futuri campioni come Valentino Rossi, Melandri, Dovizioso, per citarne alcuni. Anche qui il Moto Club Cecchi Ŕ stato precursore, organizzando le prime gare e tutt'ora impegnato in questa affascinante specialitÓ.